Home/Modulistica autoscuole/Registro frequenza qualifica iniziale CQC pratica

Registro frequenza qualifica iniziale CQC pratica

    • Il Registro di Frequenza al corso di formazione iniziale della Carta di Qualificazione del Conducente per la parte dedicata alla pratica presenta le seguenti caratteristiche:
      • è un registro distinto da quello di formazione teorica, così come previsto dalla normativa (Circolare n. 7787 del 03/04/2014)
      • il registro e le relative pagine sono contraddistinte dalla lettera P – Pratica, così come previsto dalla normativa (Circolare n. 7787 del 03/04/2014)
      • le pagine sono numerate
      • è suddiviso in sezioni distinte per lezioni collettive e lezioni individuali
      • per le pagine relative alle lezioni collettive è prestente un’apposita aletta che consente di non riscrivere i nomi degli allievi
      • è predisposto per l’inserimento dei numeri dei fogli dei Libretti delle attestazioni fuori sede
      • copre un intero corso ordinario di pratica
    • ORDINE MINIMO:  1 pezzo

    [/fusion_checklist]

 

Descrizione

  • Il Registro di Frequenza al corso di formazione iniziale della Carta di Qualificazione del Conducente per la parte dedicata alla pratica presenta le seguenti caratteristiche:
    • è un registro distinto da quello di formazione teorica, così come previsto dalla normativa (Circolare n. 7787 del 03/04/2014)
    • il registro e le relative pagine sono contraddistinte dalla lettera P – Pratica, così come previsto dalla normativa (Circolare n. 7787 del 03/04/2014)
    • le pagine sono numerate
    • è suddiviso in sezioni distinte per lezioni collettive e lezioni individuali
    • per le pagine relative alle lezioni collettive è prestente un’apposita aletta che consente di non riscrivere i nomi degli allievi
    • è predisposto per l’inserimento dei numeri dei fogli dei Libretti delle attestazioni fuori sede
    • copre un intero corso ordinario di pratica

    ORDINE MINIMO:  1 pezzo

[/fusion_checklist]